Distanza Bergamo Bologna
Indicazioni

Verso l’infinita distanza: da Bergamo a Bologna

Per percorrere la distanza da Bergamo a Bologna in auto, segui queste indicazioni stradali:

1. Parti da Bergamo e dirigi verso sud-ovest sulla strada SS671 in direzione di Seriate.
2. Prosegui sulla SS671 fino a quando raggiungi l’uscita per la A4 in direzione di Brescia.
3. Entra nell’autostrada A4 in direzione di Brescia.
4. Continua a seguire l’A4 per circa 84 chilometri fino a quando raggiungi l’uscita per il casello di Brescia Est.
5. Prendi l’uscita per il casello di Brescia Est e mantieni la destra al bivio per immetterti sulla tangenziale di Brescia.
6. Prosegui sulla tangenziale di Brescia fino all’uscita per l’A21 in direzione di Piacenza.
7. Entra nell’autostrada A21 in direzione di Piacenza e continua per circa 140 chilometri.
8. Arrivato al bivio, prendi l’uscita per l’A13 in direzione di Padova/Modena/Ferrara.
9. Entra nell’autostrada A13 e continua per circa 38 chilometri.
10. Prendi l’uscita per il casello di Bologna Arcoveggio e mantieni la sinistra al bivio per immetterti sulla tangenziale di Bologna.
11. Prosegui sulla tangenziale di Bologna fino all’uscita per la strada statale SS64.
12. Prendi l’uscita per la SS64 in direzione di Bologna centro/città universitaria/centro fieristico e prosegui sulla SS64 per circa 4 chilometri.
13. Alla rotonda, prendi la seconda uscita per Via Stalingrado e prosegui per circa 2 chilometri.
14. Alla successiva rotonda, prendi la seconda uscita per Via Don Luigi Sturzo.
15. Prosegui su Via Don Luigi Sturzo per circa 2 chilometri fino a quando raggiungi la tua destinazione a Bologna.

Si prega di notare che le condizioni del traffico possono influire sulla durata del viaggio. Assicurati di consultare le informazioni sul traffico in tempo reale durante il tuo viaggio.

Arrivare con un mezzo pubblico

Per raggiungere Bologna da Bergamo utilizzando mezzi di trasporto pubblico, hai diverse opzioni:

1. Treno: Puoi prendere un treno dalla stazione ferroviaria di Bergamo alla stazione ferroviaria di Bologna Centrale. Ci sono treni diretti che operano su questa tratta. Il tempo di viaggio può variare tra 2,5 e 3,5 ore, a seconda del tipo di treno scelto. Puoi consultare gli orari e prenotare i biglietti sui siti web delle compagnie ferroviarie come Trenitalia o Italo.

2. Autobus: Puoi prendere un autobus dalla stazione degli autobus di Bergamo alla stazione degli autobus di Bologna. Ci sono diverse compagnie che operano su questa tratta, come Flixbus o Baltour. Il tempo di viaggio in autobus può essere di circa 3,5-4,5 ore, a seconda delle fermate e del traffico. Puoi consultare gli orari e prenotare i biglietti sui siti web delle compagnie di autobus.

3. Aereo: Se preferisci volare, puoi prendere un volo dall’aeroporto di Bergamo-Orio al Serio (BGY) all’aeroporto di Bologna-Guglielmo Marconi (BLQ). Ci sono voli operati da diverse compagnie aeree, come Ryanair o Alitalia. Il tempo di volo è di solito di circa 1 ora. Dall’aeroporto di Bologna, puoi raggiungere il centro città utilizzando l’autobus o il treno.

Assicurati di controllare gli orari e le disponibilità dei mezzi di trasporto pubblico in anticipo e di prenotare i biglietti se necessario. Considera anche i tempi di trasferimento per raggiungere le stazioni ferroviarie o gli aeroporti.

Distanza Bergamo Bologna

Nel luogo di partenza, Bergamo, ci sono diversi luoghi di interesse che puoi visitare prima di partire per Bologna. Eccone alcuni:

1. Città Alta: La parte storica di Bergamo, chiamata Città Alta, è un’affascinante zona medievale che offre una vista panoramica sulla città sottostante. Puoi esplorare le stradine lastricate, visitare la Basilica di Santa Maria Maggiore e salire sulla Torre Civica per ammirare la vista.

2. Piazza Vecchia: Situata nel cuore della Città Alta, Piazza Vecchia è una delle piazze più belle di Bergamo. Qui troverai la Torre del Campanone, il Palazzo della Ragione e la Biblioteca Angelo Mai. Puoi anche gustare un caffè all’aperto e ammirare l’architettura circostante.

3. La Rocca: La Rocca di Bergamo è una fortezza risalente al XII secolo che domina la città. Puoi passeggiare lungo le mura, visitare il Museo Archeologico e goderti la vista panoramica sulla città e sulle montagne circostanti.

Nel luogo di arrivo, Bologna, ci sono anche molti luoghi interessanti da visitare. Ecco alcuni suggerimenti:

1. Piazza Maggiore: Il cuore di Bologna è Piazza Maggiore, una delle piazze più grandi d’Europa. Qui troverai la Basilica di San Petronio, il Palazzo Comunale e la Fontana del Nettuno. Puoi passeggiare per la piazza, goderti l’atmosfera vivace e visitare i musei nelle vicinanze.

2. Le Due Torri: Bologna è famosa per le sue torri medievali, in particolare le Due Torri, chiamate Torre degli Asinelli e Torre Garisenda. Puoi salire sulla Torre degli Asinelli per una vista panoramica sulla città.

3. Piazza Santo Stefano: Questa piazza è circondata da una serie di chiese, tra cui la Basilica di Santo Stefano, che è composta da un complesso di sette chiese interconnesse. Puoi esplorare gli interni delle chiese e passeggiare per il cortile interno.

Questi sono solo alcuni dei luoghi da visitare a Bergamo e Bologna. Entrambe le città offrono anche una deliziosa cucina locale, con piatti tradizionali come la polenta e il ragù alla bolognese. Assicurati di dedicare del tempo anche a esplorare la gastronomia locale durante il tuo viaggio.

A Bologna, ci sono molte attrazioni e luoghi interessanti da visitare. Ecco una selezione dei luoghi più popolari:

1. Basilica di San Petronio: Questa è la principale chiesa di Bologna ed è una delle più grandi chiese gotiche del mondo. Puoi ammirare il suo imponente interno e le numerose opere d’arte che racchiude.

2. Le Due Torri: Le Due Torri, la Torre degli Asinelli e la Torre Garisenda, sono un’icona di Bologna. Puoi salire sulla Torre degli Asinelli per goderti una vista panoramica sulla città.

3. Piazza Maggiore: Il cuore pulsante di Bologna, Piazza Maggiore, è una delle piazze principali della città. Qui troverai il Palazzo Comunale, la Basilica di San Petronio e la Fontana del Nettuno. È un luogo perfetto per passeggiare e goderti l’atmosfera.

4. Archiginnasio: Questo edificio storico era un tempo il principale palazzo universitario di Bologna. Oggi ospita la Biblioteca Comunale dell’Archiginnasio e il Teatro Anatomico, dove venivano tenute le lezioni di anatomia.

5. Quadrilatero: Questo è il quartiere più antico di Bologna ed è famoso per i suoi mercati alimentari tradizionali. Puoi esplorare le stradine piene di negozi di gastronomia, negozi di prodotti freschi e ristoranti.

6. Pinacoteca Nazionale di Bologna: Questo museo ospita una vasta collezione di opere d’arte italiane, con dipinti di artisti come Giotto, Raffaello e Tiziano.

7. Santuario di San Luca: Situato sulla cima di una collina, il Santuario di San Luca è un importante luogo di pellegrinaggio. Puoi raggiungerlo tramite una lunga scalinata o utilizzando il caratteristico portico di 3,5 chilometri che lo collega alla città.

8. Museo di Palazzo Poggi: Questo museo ospita collezioni di storia naturale, anatomia, fisica e matematica. Puoi esplorare gli antichi strumenti scientifici e scoprire la storia dell’Università di Bologna.

Questi sono solo alcuni dei luoghi da visitare a Bologna. La città è anche famosa per la sua cucina, quindi non dimenticare di assaggiare i piatti tradizionali come la pasta fresca, il ragù alla bolognese e la mortadella.

Potrebbe piacerti...